HomeCDNewsIl briganteLi scenuddiContatti
 

 

Home

 

CD

 

News

 

Il brigante

 

Li scenuddi

 

Contatti

 

 

CLICCA LA LUNA

 

Nel marzo del 2001, "I due volti della luna", si reca in America e precisamente a New York, in occasione della festa dell'omonimo Santo Patrono di Sant'Arsenio, dove si esibiscono nei vari club culturali che sono sorti, nella grande mela, a rappresentare le varie comunità del Vallo di Diano lì presenti.

Dal successo riscontrato oltre oceano, il gruppo ha continuato ad accogliere apprezzamenti sia sul territorio locale che nel capoluogo di provincia, dove è stato ospite in due puntate della seguitissima trasmissione "Paese che vai" trasmessa sull'emittente salernitana TV OGGI.

 

 

 

Monte Pruno Festival: aperte le iscrizioni

Rassegna 
canora 
di
 giovani
 talenti 
del 
territorio

ISCRIVITI SUBITO

 

 

La nostra storia


L'associazione musicale "I due volti della luna" nasce a Sant'Arsernio nel 2001 per volontÓ di un gruppo di musicisti che da sempre si sono adoperati per portare avanti un'opera di recupero, valorizzazione e promozione del patrimonio musicale della loro terra. Una tradizione gloriosa quella della comunitÓ santarsenese, infatti, basta considerare a testimonianza di ci˛, che giÓ nel lontano 1951 si svolgeva un Festival delle tradizioni popolari e che, tali esperienza, ha lasciato in ereditÓ un vasto patrimonio musicale. L'intento di riscoprire le esperienze popolari, appartenenti ad una realtÓ, non proprio lontana, ma forse un po' dimenticata Ŕ stata la motivazione principale che ha spinto tali persone a impegnarsi in questo progetto che da alcuni anni viene portato avanti.

Nell'ambito del lavoro di rivalutazione e divulgazione del patrimonio musicale tradizionale Ŕ stata effettuata un'opera di recupero di un'immensa risorsa cui attingere per meglio comprendere i tempi passati. Il lavoro svolto finora altro non Ŕ che una traccia da seguire e sulla quale scavare sempre di pi¨ nella  ricerca dei propri trascorsi, rivalutandone gli aspetti umani, lo stile di vita, la ricchezza dei valori.

 

 

Da questa esperienza Ŕ nata l'esigenza di costituire un gruppo musicale permanente che potesse rappresentare in maniera efficace il lavoro di ricerca e di recupero del patrimoni musicale oggetto di studio. Da qui la nascita del gruppo musicale "Li Scenuddi", quale espressione diretta e concreta del lavoro di ricerca portato avanti. Un lavoro svolto non poteva rimare sconosciuto, sempre di pi¨ era avvertita l'esigenza di dar vita ad un documento da trasmettere alle generazioni future, consapevoli del fatto che non ci pu˛ essere nulla di nuovo che possa durare se non sia saldamente ancorato alle nostre radici. Infatti, da subito ci si adoper˛ per predisporre tutto il lavoro preparatorio all'incisione del cd musicale "I due volti della luna" raccolta di brani popolari tradizionali, avvalendosi della consulenza artistica del Maestro Francesco Rizzo, della voce solista del Maestro Gerardo Costa interprete maschile principale, della collaborazione della voce femminile solista Cristina Amabile, e dell'interprete corale Antonio Cocozza.

Un'opera di raccolta dall'immenso valore artistico presentato e rappresentato anche presso le comunitÓ Cilentane e del Vallo di Diano presenti negli Stati Uniti.

 

 

Le nostre origini: Sant'Arsenio

 

Ridente localitÓ del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, nota per la mitezza del clima e per la bellezza dei luoghi, durante la stagione estiva si popola di numerosi villeggianti. Il territorio Ŕ interessato, in prevalenza, da boschi cedui e di alto fusto, le zone di montagna si presentano pressochŔ integre ed incontaminate. Il visitatore addentrandosi nel centro storico scopre un'architettura urbanistica ordinata e percorrendo le caratteristiche strade sarÓ attratto dai ridenti balconi ingentiliti da piante e fioraie che sembrano dare un silente benvenuto al turista. L'ospitalitÓ sincera di gente aperta e disponibile concorre a rendere serenamente piacevole il soggiorno; il calore dei suoi abitanti farÓ ritornare in questa ridente porta d'ingresso dello storico Vallo di Diano. Il Vallo di Diano si trova nell'area sud - orientale della Provincia di Salerno e si estente per circa 30 Km tra il massiccio del Cervati e la Catena della Maddalena. Paesi e borghi si estendono sulle pendici e sulle vette dei colli come sulle sponde di un lago. La valle racchiude singolari valori paesaggistici e numerosissimi belvederi natururali, di cui il pi¨ spettacolare Ŕ rappresentato dal Monte Cervati (mt. 1990). la zona montana si differenzia in quattro fasce di vegetazione caratteristiche dell'Appennino Meridionale: la fascia della rovella, quella del cerro e del castagno, quella del carpino e quella del faggio. Nel parco faunistico presente sui Monti della Maddalena troviamo mammiferi come il lupo, il cinghiale, la volpe rossa, la faina, la puzzola, il tasso, il ghiro. Il Vallo di Diano comprende quindici comuni dove natura e cultura vivono in simbiosi da secoli e Sant'Arsenio, accogliente cittadina, Ŕ uno dei Comuni di questa gloriosa terra ricca di tradizioni, sapori e saperi.

 

 

 

MONTE PRUNO FESTIVAL 2013 - APERTE LE ISCRIZIONI

 

 

ISCRIVITI SUBITO

 

 

 BCC Monte Pruno di Roscigno e di Laurino... la BancAmica

 

 

 

Come raggiungerci:

Si trova a 73 Km da Salerno, percorrendo l'autostrada Salerno - Reggio Calabria, dall' uscita di Polla dista soli 6 Km,

proseguendo lungo la Statale 426.

Bus pubblici ed il Servizio Sostitutivo delle FF.SS. collegano a Salerno e Napoli.

 

 

 

 

L'associazione musicale nel 2001 promuove la realizzazione di un CD musicale, ricco di testi che ripercorrono la vita mondana di un tempo, il tutto tradotto in

antiche ballate.

 

The Links :

 

 

www.regione.campania.it

 

www.pncvd.it

 

www.montvaldiano.it

 

www.antoniococozza.com